Domande e Risposte per tutti i Photoshoppisti

I miei consigli per chi vuole usare meglio Photoshop e tutti i suoi strumenti.

Fai qui la tua domanda

domanda-uomoHai dei dubbi su come fare una cosa in Photoshop? Vorresti capire meglio come usare uno strumento? Vorresti conoscere nuove idee per velocizzare il tuo lavoro? Vorresti chiedermi un consiglio su qualcosa di specifico?

Fammi una domanda utilizzando questo modulo e sarò davvero felice di risponderti e darti una mano.

14 + 2 =

Ecco la risposta!

Qui sotto puoi trovare e consultare tutte le risposte alle domande più frequenti che mi vengono fatte dagli amici che desiderano saperne di più su Photoshop.

Fai un click sulla domanda per scoprire la risposta.

Come posso cambiare sfondo ad un'immagine?
Per cambiare sfondo ad un’immagine puoi seguire diverse strade:
 
  • se il soggetto è ben definito, la sua forma è abbastanza semplice e si stacca bene dallo sfondo originale, allora puoi utilizzare lo strumento penna per scontornarlo.
  • Se il tuo soggetto ha una forma abbastanza complessa, ma comunque si stacca bene dallo sfondo originale allora puoi usare strumenti di selezione come la bacchetta magica o lo strumento selezione rapida per fare una selezione di massima, che poi andrai a correggere nei particolari con altri strumenti di selezione come lo strumento lazo o con la modalità maschera veloce.
  • Se l’area da eliminare è molto complessa con particolari sottili, ma il colore dello sfondo originale è decisamente diverso da quello del soggetto, puoi usare l’opzione intervallo colori, che ti permette di circoscrivere la selezione entro una certa tonalità.
Una volta selezionato il tuo soggetto (nel caso dello scontorno con strumento penna, una volta creato il tracciato, attiva la selezione) la soluzione migliore è quella di attivare l’opzione maschera di livello (sempre con la selezione attiva), in modo da isolare il soggetto dallo sfondo vecchio.
 
Attenzione! Se la tua immagine è un documento ad un unico livello (se ad esempio apri una tua foto in formato JPEG) ricordati, prima di attivare la maschera di livello, di sbloccare il livello sfondo.
 
Fatto questo, puoi inserire il nuovo sfondo, o scegliendo dal menù File > Inserisci, oppure aprendo l’immagine che vuoi inserire e con lo strumento sposta cliccare al centro e trascinarla nel documento con il soggetto scontornato, quindi spostare il livello appena creato sotto a quello del soggetto.
Come si riduce il rumore di un’immagine?

Per ridurre il rumore della tua immagine con Photoshop esistono diverse tecniche.
Qui te ne mostrerò soltanto alcune tra le più semplici, ma allo stesso tempo molto efficaci.

 

Riduzione del rumore con Filtro Riduci Disturbo

Prima di tutto, una volta aperta la foto a cui vuoi togliere il rumore, duplica il tuo livello di sfondo (per non perdere l’immagine originale nel caso volessi tornare indietro) oppure converti il livello Sfondo in Oggetto Avanzato.
Fatto questo, devi andare nel menù Filtro > Disturbo > Riduci disturbo.
Nella finestra di dialogo che si aprirà puoi tranquillamente tenere la modalità “Base” e andare a modificare i parametri che trovi nella parte destra:

  • Intensità
  • Mantieni particolari
  • Riduci disturbo colore
  • Evidenzia particola
  • Elimina artefatto JPEG

Varia questi parametri fino ad ottenere un risultato che ti soddisfa. Io personalmente ti consiglio sicuramente di spuntare Elimina artefatto JPEG, poi per gli altri parametri vai un po’ ad occhio secondo il tuo gusto.

riduci-disturbo

Una volta che hai raggiunto il risultato che volevi clicca OK.

Un altro piccolo suggerimento: modificandola in questo modo, la tua immagine andrà a perdere un po’ di definizione. Per recuperare un po’ di contrasto vai nel Menù Filtro > Nitidezza > Nitidezza.

 riduzione-rumore-photoshop-1 

 

Riduzione del rumore con Camera Raw

Per ridurre il rumore della tua immagine puoi utilizzare le funzioni di Camera Raw.

Se hai scattato una foto in formato Raw, quando l’aprirai in Photoshop, questa verrà aperta direttamente in Camera Raw.
Se non hai scattato la tua foto in Raw, puoi aprire comunque il tuo file (JPEG o TIFF) andando in Bridge e dal menù File selezionare la voce “Apri in Camera Raw”.

Una volta aperta la tua foto in Camera Raw Entra nel pannello Dettagli, cliccando la terza icona da sinistra e nella sezione Riduzione disturbo vai a modificare i parametri fino ad ottenere il risultato che più ti piace.

camera-row-2

Quindi clicca Apri immagine

 

Riduzione del rumore con Neat Image

Neat image è un plugin per Photoshop che ti permette di ridurre il rumore della tua immagine praticamente in modo automatico.

Puoi scaricarlo andando su www.neatimage.com e scegliendo la versione adatta al tuo sistema operativo (Windows, Mac, Linux).

Neat-image-download

Una volta installato, troverai l’opzione Neat Image nel menù Filtro.

Quindi a questo punto apri la tua immagine e vai nel menù Filtro > Neat Image > Reduce Noise.

Neat-image-0

Nel banner che si aprirà clicca OK per confermare che usi la versione DEMO per uso non commerciale.
Nella finestra di dialogo del plugin clicca sul pulsante Auto Profile e trascina il riquadro che comparirà, in una zona abbastanza uniforme dell’immagine in modo che il plugin riconosca il rumore.

Neat-image-1

Se vuoi puoi vedere un’anteprima del risultato cliccando sul tab Noise Filter Settings.
Qui volendo potresti anche modificare i parametri nella parte destra della finestra nel caso volessi variare il risultato finale, ma direi che il plugin migliora già notevolmente l’immagine anche lasciando tutto di default.

Neat-image-2

A questo punto clicca Apply e il gioco è fatto.

riduzione-rumore-photoshop-2

;